INIZIATIVE

Milano, 29/10/2014

Lo chef Andrea Berton è pronto ad accendere i fornelli per i primi tre fortunati vincitori che hanno già vinto la casa dei loro sogni con VinciCasa.

In anteprima la ricetta dello chef due stelle Michelin/Patron del Ristorante Berton: "Risotto con Gambero Nascosto".


VinciCasa, la nuova formula di gioco del Gruppo Sisal, ha già assegnato ben tre case da 500.000€ ciascuna!


Roma è sul podio per ben due volte con la vincita della prima e della terza casa, mentre al secondo posto troviamo la Toscana con la vincita realizzata a San Sepolcro (AR).


VinciCasa è il primo gioco che premia con la casa dei sogni. Dove sarà, se in montagna, nella città di residenza, al mare, al lago, per il single, per la famiglia numerosa, con giardino o terrazzo dipenderà dalla scelta di ogni vincitore.


Il vincitore avrà infatti due anni di tempo per trovare quella che più gli piace, dove vuole, in tutto il territorio italiano.

Il 20% dell'importo vinto verrà corrisposto in denaro, da utilizzare liberamente a discrezione del fortunato giocatore, l'80% sarà invece destinato all'acquisto di uno o più immobili in tutta Italia.

 

E, per rendere ancora più gradevole il futuro ingresso nella casa dei loro sogni, Andrea Berton, già due stelle Michelin, chef/patron del Ristorante Berton Milano, offrirà ai primi tre vincitori di VinciCasa, un'esclusiva cena per due persone nell'intimità della cucina del suo ristorante.

 

"Accoglierò con grande piacere i primi vincitori di VinciCasa per permettergli di vivere un'esperienza a 360 gradi all'interno del Ristorante" - ha dichiarato Andrea Berton. "Per festeggiarli farò loro assaggiare uno dei piatti che più mi caratterizzano, il risotto col gambero nascosto... perchè la sorpresa continui!"

 

Giocare è davvero semplicissimo! Basta scegliere - in ricevitoria negli oltre 40mila punti vendita della rete Sisal capillarmente distribuiti su tutto il territorio nazionale, o anche online - 5 numeri su 40 della schedina VinciCasa, con una giocata minima da 1 combinazione, al costo di 5 euro.

 

Si gioca partecipando a 4 categorie di vincita. Indovinando 5 numeri su 40 si potrà vincere un immobile, ma sono in palio tanti premi in denaro anche indovinando 4, 3 o soltanto 2 numeri!

 

Quando avviene l'estrazione:

 

L'estrazione è settimanale, ogni mercoledì alle ore 21.00. Per controllare le probabilità di vincita, i numeri vincenti e verificare le giocate, così come comprendere il modo di riscuotere le vincite, o leggere tutte le curiosità sui vincitori, si potrà accedere al sito informativo www.vincicasa.it (o sul portale informativo di giochinumerici.info).

 

Nella sezione Vincitori del sito dedicato sarà entusiasmante poter scoprire progressivamente dove sono state vinte le case e, per i fortunati vincitori avere tutte le informazioni necessarie per riscuotere i premi.

 

Come si ritira il premio di prima categoria:

 

Per riscuotere il premio, i vincitori potranno presentare la ricevuta vincente presso gli Uffici Premi Sisal di Milano (Via A. Tocqueville 13) o di Roma (V.le Sacco e Vanzetti, 89). I vincitori avranno a disposizione, dal momento dell'estrazione della combinazione vincente, due anni di tempo per trovare la casa dei propri sogni, scegliendo liberamente uno o più immobili su tutto il territorio italiano. Il 20% dell'importo vinto verrà corrisposto in denaro, per qualsiasi utilizzo, l'80% restante sarà destinato all'acquisto di uno o più immobili in Italia.

 

È arrivato VinciCasa. Vincere casa è un gioco.

 

RICETTA BERTON "RISOTTO CON GAMBERO NASCOSTO"

(Risotto con gambero crudo e corallo di crostacei)

Ingredienti per 5 persone:

Risotto

Gr. 320 riso Carnaroli

Gr. 500 fumetto di pesce

L 1 brodo di pollo leggero

Gr. 100 olio extravergine d'oliva

Gr. 50 burro acidulato

N. 2 vaschette di germogli di borragine

 

Preparare un normale risotto facendolo prima tostare poi sfumandolo con il vino e continuando la cottura con il

fumetto e il brodo. Dopo 12min. togliere dal fuoco, far riposare 2 minuti coperto e mantecare con olio extravergine, burro acido e pochissimo parmigiano, regolare di sale e pepe, versare nei piatti sopra al gambero battuto.

 

Gamberi

N. 8 gamberi rossi Sicilia extra

Separare la testa dalla coda, (le teste verranno utilizzate per la salsa) e privare la coda dal carapace e dal filo

intestinale poi sistemare fra due fogli di pellicola i gamberi (35g) e batterli dandogli una forma rotonda con un anello da 10cm in acciaio, come risultato si otterrà un disco di gamberi molto sottile che andrà immediatamente abbattuto in negativo e conservato a -18°C.

 

Salsa di Crostacei

1 carota

1 costa di sedano bianco

1 cipollotto

mezzo finocchio

Timo

10 pomodorini datterino

Recuperare le teste dei gamberi e spaccarle a pezzi piccoli, fare un fondo con tutte le verdure. Tostare i carapaci

aggiungere n.10 pomodorini datterino tagliati a pezzi, quindi far glassare tutto insieme e coprire con acqua e ghiaccio, portare a bollore e lasciar cuocere 15 min. schiumando di volta in volta. Passare allo chinoise e ridurre in padella antiaderente fino alla densità necessaria.

 

Polvere di corallo

Recuperare il corallo dagli astici, chiuderlo sottovuoto e immergerlo in acqua bollente per un minuto, aprire il

sacchetto e passare il corallo in microonde per 40 sec. Lasciarlo essiccare in forno a 80°, quindi polverizzarlo nel frullatore.

 

Montaggio

Posizionare un disco di gamberi battuti nel piatto fondo farlo leggermente stemperare e versarci sopra il risotto,

batterlo facendolo appiattire in modo che copra completamente il gambero, ultimare con la salsa e la polvere di

corallo e dei germogli di borragine.

< Torna agli articoli